lunedì 29 settembre 2008

Desmone

5 commenti:

cbz572 ha detto...

ma che motore è?
stranissima quella biella collegata ad una specie di leveraggio...
cosè il progetto di un mono testastretta? :D

Otto Nero ha detto...

Disegni del Supermono Ducati presente al Museo a B.go Panigale ;-)

tiz851 ha detto...

il miglior mono progettato e costruito in piccola serie...
nato specificatamente per le corse..prima 550 e poi 570 di cilindrata.
basamento di derivazione 888 racing,albero motore con corsa ridotta dell'888 racing e un bel pistoncino da 100 e passa mm.

il leveraggio serviva per bilanciare l'albero motore senza aggiunta di contralberi.
praticamente l'abero ha la sede per due bielle,come su un desmo4 normale,salvo avere solo una biella colegata al pistone utile.
la seconda biella è colleggata al leverismo(battacchio)che funge da pistone.
in pratica è un sistema adottato per neutralizzare i momenti di inerzia,che nel caso di bicilindrici a 90° soono nulli per natura.

la moto pesava circa 130-140 kg e avevaa disposizione circa 70cv.

purtroppo fu la dominatrice del campionato..costringendo i vari Libanore,Librenti e Cordati(cantinaroli artigiani con moto costruiti con quello che si trovava in giro) a ritirarsi ufficialmente dal campionato(pensate che una moto fatta in box con telaio mito e un motore huscky o gilera non superava i 45-50 cv nelle versioni più spinte e fragili)

un bel esercizio di stile,un buonissimo progetto,ma è la moto(insieme alla over) che ha decretato al fine del campionato supermono.


oggi corre nell'europeo..dove i valori inc ampo sono cambiati..i nuovi motori monocilindrici da enduro/cross raggiungono potenze spaventose,e il gap prestazionale è diminuito notevolmente.

giusto per:

http://www.youtube.com/watch?v=xJXdjA3kWPY

http://www.youtube.com/watch?v=vBV2x5hD57Q

Otto Nero ha detto...

Grazie WikiTiz ;-)

tiz851 ha detto...

:p