Ducati Team - MotoGP 2018 in Qatar / Orari TV di Sky e TV8






Il Ducati Team è pronto per la gara d’apertura del Campionato Mondiale MotoGP 2018 in Qatar.



Dopo le tre sessioni di test pre-campionato che si sono svolte in Malesia, Tailandia e, dieci giorni fa, in Qatar, il Ducati Team è in partenza per la prima gara del Campionato Mondiale MotoGP 2018, in programma domenica sera sul circuito di Losail, nei pressi di Doha.

Dovizioso, reduce da una stagione straordinaria in cui ha trionfato in sei gare terminando secondo in classifica generale, inizia la sua sesta stagione consecutiva con i colori della squadra di Borgo Panigale, diventando così uno dei piloti più ‘longevi’ nella storia della casa italiana in MotoGP. Per Andrea quella 2018 sarà l’undicesima stagione consecutiva nella massima categoria, avendo iniziato il suo percorso in MotoGP esattamente dieci anni fa, il 9 marzo 2008, proprio in Qatar.

Anche Lorenzo, che ha terminato in settima posizione il campionato 2017 al suo esordio con la Ducati Desmosedici GP, ha iniziato la sua carriera in MotoGP dieci anni fa come Dovizioso. Il pilota spagnolo terminò al secondo posto il GP del Qatar 2004, dopo essersi aggiudicato la pole position.

Nelle loro dieci stagioni in MotoGP, Andrea e Jorge hanno disputato rispettivamente 178 e 174 gare.

Il GP del Qatar, diversamente dalle altre gare in calendario, si svolgerà sotto la luce artificiale dei riflettori ma, diversamente dagli scorsi anni, la gara partirà domenica sera alle 19:00 locali (le 17:00 in Italia).

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04)
“Sono decisamente soddisfatto del feeling che ho raggiunto con la Desmosedici GP18 durante le ultime tre sessioni di test: siamo stati sempre molto veloci e sono contento del lavoro che è stato fatto in Ducati durante l’inverno. A Losail la nostra moto ha sempre funzionato bene e quest’anno sembra vada ancora meglio, per cui sono molto fiducioso per il primo GP della stagione. Dobbiamo ancora migliorare alcuni aspetti in ottica gara e molto dipenderà dalle condizioni che troveremo durante il weekend, perché in Qatar le cose possono cambiare in fretta, ma credo di avere l’esperienza necessaria per gestire ogni situazione. Quest’anno ci sono tanti piloti molto veloci e competitivi e conosco perfettamente i punti di forza della nostra moto e gli aspetti ancora da migliorare, ma sono molto focalizzato e pronto per iniziare la stagione alla grande.”

Jorge Lorenzo (Ducati Team #99)
“Finalmente inizia il campionato! E’ il momento della verità, e come sempre l'appuntamento in Qatar sarà speciale perché guidare una MotoGP di notte è qualcosa di unico. Durante gli ultimi due test abbiamo avuto momenti buoni e altri più difficili, ma dobbiamo rimanere positivi e seguire la stessa direzione dei test di Sepang. La moto ha delle grandi potenzialità e noi dovremo concentrarci nella ricerca di un'impostazione che si adatti meglio al mio stile di guida, per essere competitivi fin dalle prime prove.”

Il Circuito di Losail
Il Losail International Circuit, che si estende per 5.400 metri, è situato nelle vicinanze di Doha, la capitale del Qatar. Il rettilineo principale ha una lunghezza di oltre un chilometro e il resto del tracciato è un mix di curve veloci e medie. Quello 2018 sarà il quindicesimo GP del Qatar: il circuito di Losail fu infatti inaugurato nell’ottobre 2004, e dal 2008 si iniziò a correre nell’affascinante cornice notturna che ha trasformato la gara di apertura del campionato in una delle più spettacolari di tutto il calendario MotoGP.

Giro più veloce: Lorenzo (Yamaha), 1’53”927 (170,0 km/h) - 2008
Record del Circuito: Lorenzo (Yamaha), 1’54”927 (168,5 km/h) - 2016
Miglior Pole: Lorenzo (Yamaha), 1’53”927 (170,0 km/h) - 2008
Velocità massima: Iannone (Ducati), 351,2 km/h - 2016
Lunghezza gara: 22 giri (118,4 km)
Curve: 16 (6 a sinistra, 10 a destra)
Inizio gara: 19.00 ora locale (17.00 CET)

Risultati 2017
Podio: 1. Viñales (Yamaha), 2. Dovizioso (Ducati), 3. Rossi (Yamaha)
Pole: Viñales (Yamaha) 1’54”316 (169,425 km/h)
Giro Più Veloce: Zarco (Yamaha) 1’55”990 (166,979 km/h)

Andrea Dovizioso
Moto: Ducati Desmosedici GP
Numero di gara: 04
Età: 31 (nato il 23 marzo 1986 a Forlimpopoli, Italia)
Residenza: Forlì (Italia)
Gare: 276 (178 x MotoGP, 49 x 250cc, 49 x 125cc)
Primo GP: 2001 Gran Premio d’Italia (125cc)
Vittorie: 17 (8 x MotoGP, 4 x 250cc, 5 x 125cc)
Prima vittoria: 2004 Gran Premio di Sudafrica (125cc)
Pole: 18 (5 x MotoGP, 4 x 250cc, 9 x 125cc)
Prima Pole: 2003 Gran Premio di Francia (125cc)
Titoli Mondiali: 1 (1 x 125cc)

Jorge Lorenzo
Moto: Ducati Desmosedici GP
Numero di gara: 99
Età: 30 (nato il 4 maggio 1987 a Palma di Maiorca, Spagna)
Residenza: Lugano (Svizzera)
Gare: 268 (174 x MotoGP, 48 x 250cc, 46 x 125cc)
Primo GP: 2002 Gran Premio di Spagna (125cc)
Vittorie: 65 (44 x MotoGP, 17 x 250cc, 4 x 125cc)
Prima vittoria: 2003 GP del Brasile (125cc)
Pole: 65 (39 x MotoGP, 23 x 250cc, 3 x 125cc)
Prima Pole: 2003 GP di Malesia (125cc)
Titoli Mondiali: 5 (3 x MotoGP, 2 x 250cc)



Ducati Team on the starting-blocks for opening round of 2018 MotoGP World Championship in Qatar


After three pre-season testing sessions in Malaysia, Thailand and ten days ago in Qatar, the Ducati Team is now arriving in the Gulf state again for the first round of the 2018 MotoGP World Championship, which takes place on Sunday at the Losail International Circuit on the outskirts of Doha.

Coming off the back of an extraordinary year in which he won six races and finished runner-up, Andrea Dovizioso begins his sixth successive season with the colours of the Borgo Panigale squad, becoming one of the ‘longest-lasting’ riders in the Italian manufacturer’s MotoGP history. 2018 will be Andrea’s eleventh consecutive season in the premier category, the Italian having commenced his MotoGP career exactly ten years ago, on 9th March 2008, right here in Qatar.

Jorge Lorenzo, who finished his debut season in 2017 with the Ducati Desmosedici GP in seventh place, also began his MotoGP career ten years ago like Dovizioso. The Spanish rider finished the 2008 GP of Qatar in second place, after setting pole position.

In their ten seasons in MotoGP, Andrea and Jorge have taken part respectively in 178 and 174 races.

Unlike the other races on the calendar, the GP of Qatar will be held under floodlights, but this year the race will start two hours earlier on Sunday evening than in previous years, at 19.00 local time (17.00 CET).

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04)
“I’m actually very satisfied with the feeling that I have reached with the Desmosedici GP18 during the last three test sessions: we have always been very quick and I’m happy with the work done in Ducati over the winter. At Losail our bike has always worked well and this year it seems it’s going even better, so I’m very confident for the first GP of the season. We still have to improve some aspects for the race and a lot will depend on the conditions we will find during the weekend, because in Qatar things can change rapidly, but I believe I have the right experience to manage every situation. This year there are many very quick and competitive riders and I know the strong points of our bike as well as the aspects we still have to improve, but I’m very focussed and ready to start the season in a great way.”

Jorge Lorenzo (Ducati Team #99)
Finally the championship is about to start! It’s the moment of truth, and as always the appointment in Qatar will be special because racing a MotoGP bike at night is something unique. During the last two tests, we have had some good and some difficult moments, but we must remain positive and follow the same direction as the Sepang tests. The bike has a lot of potential and we must concentrate on finding a setting that adapts better to my riding style, in order to be competitive right from the first practice sessions.”


The Losail International Circuit
The Losail Circuit, which extends for 5.4 km, is  situated close to Doha, the capital city of Qatar. The main straight is more than one kilometre long and the rest of the track is a mixture of fast and medium-fast curves. The 2018 race will be the fifteenth edition of the GP of Qatar: the Losail circuit was in fact inaugurated in October 2004, and since 2008 the racing has taken place in the fascinating night-time scenario of artificial lighting, which has made the opening round of the championship one of the most spectacular of the entire MotoGP calendar.

Fastest Lap: Lorenzo (Yamaha) 1’53.927 (170.0 km/h) - 2008
Circuit Record: Lorenzo (Yamaha) 1’54.927 (168.5 km/h) - 2016
Best Pole: Lorenzo (Yamaha) 1’53.927 (170.0 km/h) - 2008
Top Speed: Iannone (Ducati) 351.2 km/h - 2016
Race Distance: 22 laps (118.4 km)
Curves: 16 (6 left, 10 right)
Race Start: 19.00 local time (17.00 CET)

2017 Results
Podium: 1. Viñales (Yamaha), 2. Dovizioso (Ducati), 3. Rossi (Yamaha)
Pole Position: Viñales (Yamaha) 1’54.316 (169.425 km/h)
Fastest Lap: Zarco (Yamaha) 1’55.990 (166.979 km/h)

Andrea Dovizioso
Bike: Ducati Desmosedici GP
Race Number: 04
Age: 31 (born on 23rd March in Forlimpopoli, Italy)
Residence: Forlì (Italy)
Races: 276 (178 x MotoGP, 49 x 250cc, 49 x 125cc)
First GP: 2001 Italian GP (125cc)
Wins: 17 (8 x MotoGP, 4 x 250cc, 5 x 125cc)
First Win: 2004 South African GP (125cc)
Poles: 18 (5 x MotoGP, 4 x 250cc, 9 x 125cc)
First Pole: 2003 French GP (125cc)
World Titles: 1 (1 x 125cc)

Jorge Lorenzo
Bike: Ducati Desmosedici GP
Race Number: 99
Age: 30 (born on 4th May 1987 in Palma di Mallorca, Spain)
Residence: Lugano (Switzerland)
Races: 268 (174 x MotoGP, 48 x 250cc, 46 x 125cc)
First GP: 2002 Spanish GP (125cc)
Wins: 65 (44 x MotoGP, 17 x 250cc, 4 x 125cc)
First Win: 2003 Brazilian GP (125cc)
Poles: 65 (39 x MotoGP, 23 x 250cc, 3 x 125cc)
First Pole: 2003 Malaysian GP (125cc)
World Titles: 5 (3 x MotoGP, 2 x 250cc)



Orari dirette Sky Sport MotoGP HD

Venerdì 16 marzo
10:50-11:30 - FP1 Moto3
11:45-12:30 - FP1 Moto2
12:45-13:30 - FP1 MotoGP
15:10-15:50 - FP2 Moto3
16:05-16:50 - FP2 Moto2
17:05-17:50 - FP2 MotoGP
Sabato 17 marzo
10:40-11:20 - FP3 Moto3
11:35-12:20 - FP3 Moto2
12:35-13:20 - FP3 MotoGP
14:45-15:25 - Qualifiche Moto3
15:40-16:25 - Qualifiche Moto2
16:40-17:10 - FP4 MotoGP
17:20-17:35 - Q1 MotoGP
17:45-18:00 - Q2 MotoGP
Domenica 18 marzo
11:40-12:00 - Warm-up Moto3
12:10-12:30 - Warm-up Moto2
12:40-13:00 - Warm-up MotoGP
14:00 - Gara Moto3
15:20 - Gara Moto2
17:00 - Gara MotoGP

Orari differite TV8

Sabato 17 marzo
18:30 - Studio MotoGP
19:00 - Qualifiche MotoGP
20:15 - Studio MotoGP
Domenica 18 marzo
17:15 - Studio MotoGP
18:00 - Gara Moto3
19:00 - Studio MotoGP
19:15 - Gara Moto2
20:15 - Studio MotoGP
21:00 - Gara MotoGP

Commenti