Nembo

In anteprima mondiale e "virale" grazie al sig.Daniele “Titus” Sabatini della Nembo Motociclette , il progetto work in progress di una moto che farà molto parlare di sé nei prossimi mesi......

Un nuovo marchio, un nuovo motore per una nuova moto progettata e costruita in Italia.
Daniele “Titus” Sabatini, proprietario, capo progetto e designer di Nembo Motociclette, presenta il suo nuovo motore “Super 32 rovescio” con cui equipaggerà le motociclette sportive “nude” che produrrà in piccola serie su ordinazione per un uso strada/pista.


Dalle sue parole , la storia della nascita e le motivazioni che hanno spinto Sabatini  ad intrapprendere la scelta inconsueta  di sviluppare questa originale  unità propulsiva , da cui trasuda tutto l'entusiasmo per la passione delle moto e una visione onirica , privilegio di pochi.


"Il motore “Super 32 rovescio” contiene nel nome le sue caratteristiche principali: tre cilindri duemila centimetri cubici, configurazione rovesciata o se vogliamo, “sottosopra”.
Ho scelto questa particolare architettura del motore per motivi funzionali ed estetici: amando le motociclette come massima espressione dinamica della fusione fra macchina e pilota, ho un concetto della moto che vede al primo posto il motore. Questo vuol dire che il motore di una moto mi piace “bello” ed “esposto”, e che soffro a vederlo mortificato e soffocato da telai e plastica.


Secondo me, un motore è “bello” soprattutto se è raffreddato ad aria oppure raffreddato ad acqua ma con teste e cilindri alettati. Anche così, però, nelle moto sportive “nude” attuali, il motore rimane spesso in ombra, raffreddato ad acqua e praticamente senz’anima. Soffro a vedere un motore così “incastrato”.


Quindi ho pensato che per avere ben esposto un motore raffreddato ad aria moderno, su una nuda contemporanea, non restasse che rovesciarlo!
I motori in configurazione rovesciata o invertita in linea non sono una novità: hanno equipaggiato molti famosi aerei da combattimento della seconda guerra mondiale, la novità sta nell’applicarli alle motociclette in modo da combinare forma e funzione in modo interessante.



Volevo costruire una moto di grossa cilindrata con un aspetto sicuramente nuovo ma dotata anche di una bellezza classica e senza tempo, dotata di grandi prestazioni, costruita con il minor numero possibile di componenti di altissima qualità in metallo e fibra di carbonio e molto leggera. Non mi interessava fare una moto dall’aspetto estremo, volevo fare una motocicletta che sembrasse una vera motocicletta e non un robot manga.


Il rovesciamento del motore mi ha permesso di ottenere questi risultati. Ho disegnato, progettato e costruito una motocicletta, la “SUPER 32”, in cui il motore, attraverso il supercompatto basamento/carter posto interamente sopra i cilindri, funziona da vero telaio senza che il gruppo termico partecipi alle funzioni strutturali.


Ho deciso di aggiungere un piccolo traliccio anteriore ed un telaietto reggisella posteriore non collegati fra loro (in acciaio, perché viste le dimensioni, carbonio, alluminio e titanio praticamente non servono), più per motivi estetico/tradizionali che per reali esigenze strutturali, visto che i collegamenti con il cannotto di sterzo e la sella si possono ricavare sul basamento stesso ed il forcellone è direttamente infulcrato nel basamento inferiore.
Quindi dovevo costruire un motore rovesciato, aspirato, Euro 3, con precise specifiche tecniche ed estetiche e ho trovato un interlocutore ideale nel bravissimo, espertissimo e apprezzato Ingegner Giovanni Mariani.
Giovanni, con la sua giovane squadra di progettazione, composta dall’eccellente capo disegnatore Fabio Falcone, dal valente Ingegner Alessandro Sobacchi , dal capace disegnatore Marco Fasani e da Sandro Carò, meccanico d'altri tempi che ha assemblato il motore, ha sviluppato per Nembo Motociclette un motore molto potente ed estremamente compatto e ha brillantemente reso possibile l’impostazione tecnico-estetica che desideravo ottenere.
Il motore “Super 32 Rovescio”, Euro 3, può avere cilindrate comprese fra 1850 cc e 2100 cc, con potenze da 162 cv a 254 cv, con valori di coppia fra 16,5 kgm e 24,5 kgm, senza l’uso di compressori.


La particolare configurazione del motore garantisce un’accessibilità meccanica fuori del comune e permette al gruppo termico di essere completamente esposto all’aria e ben visibile, con i collettori d’aspirazione posti anteriormente verso l’alto ed i collettori di scarico posteriormente verso il basso.
Il risultato è che la “SUPER 32”, equipaggiata con questo motore, ha una linea emozionante, è davvero molto leggera, con un peso complessivo a secco compreso fra 140 kg e155 kg, a seconda degli allestimenti richiesti, ha una proficua ripartizione dei pesi e può essere “corta” o “lunga”: nella versione attuale ha un forcellone in carbonio lungo ben 670 mm e un interasse ruote di 1450 mm.
La motocicletta “SUPER 32” è prodotta su ordinazione e i primi due prototipi completi si potranno vedere prima del Natale 2010. "


Queste le caratteristiche principali di questo incredibile motore :

Nembo Motociclette - Motore “Super 32 Rovescio”

Dimensioni:

Larghezza massima: 480 mm

Altezza massima: 480 mm

Lunghezza massima: 420 mm

Dati tecnici motori prototipi n.001 e n. 002 raffreddati ad aria/olio:

Motore : rovesciato a 4 tempi - 3 cilindri – Euro 3
Alesaggio : 100 [mm]
Corsa : 77 [mm]
Cilindrata : 1814 [cc]
Rapporto di compressione : 10.5 : 1
Distribuzione : monoalbero  a valvole in testa
Numero di valvole : 2 valvole per cilindro
Sistema di raffreddamento ad aria/olio
Sistema di lubrificazione a carter secco
Trasmissione : 6 velocità
Potenza massima : 162 [cv] @ 7000 [rpm]
Massima coppia : 16.5 [kgm] @ 5250 [rpm]
Massimo regime motore : 7500 [rpm]
Peso totale : 90 [kg]


Dati tecnici motori di serie raffreddati ad aria:

Motore : rovesciato a 4 tempi - 3 cilindri – Euro 3
Alesaggio : 103 [mm]
Corsa : 77 [mm]
Cilindrata : 1925 [cc]
Rapporto di compressione : 11.5 : 1
Distribuzione : monoalbero a valvole in testa
Numero di valvole : 2 valvole per cilindro
Sistema di raffreddamento ad aria/olio
Sistema di lubrificazione a carter secco
Trasmissione : 6 velocità
Potenza massima : 203 [cv] @ 7500 [rpm]
Massima coppia : 19 [kgm] @ 5500 [rpm]
Massimo regime motore : 8000 [rpm]
Peso : 85 [kg]

Dati tecnici motori di serie raffreddati ad aria/acqua

Motore : rovesciato a 4 tempi - 3 cilindri – Euro 3
Alesaggio : 107.5 [mm]
Corsa : 77 [mm]
Cilindrata : 2097 [cc]
Rapporto di compressione : 12.5 : 1
Distribuzione : monoalbero  a valvole in testa
Numero di valvole : 2 valvole per cilindro
Sistema di raffreddamento ad aria/acqua
Sistema di lubrificazione a carter secco
Trasmissione : 6 velocità
Potenza massima : 254 [cv] @ 8000 [rpm]
Massima coppia : 24.5 [kgm] @ 6500 [rpm]
Massimo regime motore : 9000 [rpm]
Peso : 85 [kg]

Se come me non state più nella pelle e non parlo solo di quella della tuta e volete richiedere maggiori informazioni  , potete farlo a :  info@nembomotociclette.com

Commenti

  1. Bello!! mi piace molto questo progetto!!!!
    La filosofia è quella che sposo anche io da sempre, non a caso le mie moto sono tutte giapponesi anni 80 ad aria e la più moderna è un gsx-r 1100 ad aria-olio...
    Io me la cavo a disegnare, mi piacerebbe collaborare e buttare giù qualche schizzo per queste moto, ovviamente senza impegno!!! ;)

    RispondiElimina
  2. "Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia"

    Erasmo da Rotterdam

    RispondiElimina
  3. bella la battuta di erasmo!!

    ;)

    gialu', fai pure!
    dai ke vogliomo vederlo qlke disegnino...
    e presto!!

    ;)

    E IN BOKKA AL LUPO ALLA NEMBO!
    BRAVI!!

    RispondiElimina
  4. Io lo faccio volentieri!! :)
    però mi servono un paio di viste d'insieme di meccanica e ciclistica...
    Ho visto che la voce si sparsa velocemente anche in blog americani, e tutti hanno accolto il progetto con grande entusiasmo...dopotutto non poteva essere altrimenti, quando si fanno le cose con inventiva e tanta passione i risultati arrivano!!!
    non vedo l'ora di sentire questo motore girare!!!

    RispondiElimina

Posta un commento