Scìort

Una delle Guzzi , rielaborate "Homemade" da qualche appassionato ,che mi sono più piaciute in questi anni, è questa versione accorciata e quasi Bobberizzata , con una strana sella che degrada dalla parte sbagliata , quasi a far presupporre , incontrollabili fenomeni di slittamento verso il pneumatico posteriore se non si è ben aggrappati ai semimanubri ;-).

Sicuramente suscettibile a possibili miglioramenti futuri, atti a renderne ancora più accentuata la "Cattiveria"...ma certamente ha "palate" di grinta da vendere.

Commenti

  1. Ciao, questa è la mia moto, sono contento che ti piaccia.
    ora non esiste praticamente + perchè è stata completamente smontata e modificata...
    per la cronaca:

    -telaio tagliato, accorciato e mescolato all'alluminio....
    -monoammortizzatore Ohlins,
    -cerchi a raggi ma con il post. da 180
    -forcellone Magni progettato su mia richiesta ma poi ulteriormente modifificato
    -serbatoio in alluminio e copriserbatoio in VTR.
    -forcelle diverse,
    -pinze freno anteriori Radiali Tar-Ox biblocco dal pieno
    -Nuovo disco posteriore flottante.
    e tra poco un (purtroppo) teste quadre modificato con coperchi teste tonde in magnesio connuovo scarico...

    se vuoi foto scrivimi a caforio.davide@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Ma è stata tamponata?

    basta guardarla per capire che è uno che col gas ci va piano....ammesso che riesca a guidarla

    RispondiElimina
  3. ma come tamponata?
    a dire il vero si può fare + corta, perchè guidabile è guidabile, l'unico vero problema è che l'offset delle nuove piastre è molto ridotto ma l'angolo di sterzo non è diminuito molto quindi quando sei in curva tende ad allargare. Con la riduzione dell'angolo di sterzo il problema sparisce aumentando l'avancorsa.
    Io non vado forte perchè non mi piace in generale, nemmeno in macchina.
    Però la moto è guidabilissima.

    Davide

    RispondiElimina

Posta un commento