Panta rei

Il 2011 è stata una  stagione da dimenticare per Valentino Rossi , alle prese con una "Rossa" puledra indoma , recalcitrante e ribelle.
Conclusosi, inoltre ,con uno sciagurato e tragico scherzo del destino , che lo ha visto incolpevolmente coinvolto in un incidente nel quale ha perso la vita  uno dei suoi più cari amici  Marco Simoncelli .
Un incidente dalla dinamica che ancora oggi ci sembra così assurda e inaccettabile .

Le foto non sono niente altro che un istante .
Un istante nel quale focalizziamo alcune nostre emozioni e desideri.
Diamo loro un senso ,una vita propria ,  una storia da raccontarci.

Questa, potrebbe raccontare la storia di un uomo, un pilota,  che come tanti altri , ogni fine settimana mette la propria vita in gioco su di un nastro nero, alla ricerca di un Santo Graal , che ne plachi la  sete.
Il resto che vi ruota attorno  , i giudizi , le critiche , le chiacchiere , sono solo un rumore di fondo.
Una macchia di colore indistinta e indistinguibile.

Tutto scorre e passa .

Ma quei sogni , quei desideri e quelle emozioni , no .
Quei sogni , quei desideri e quelle emozioni vivranno , ci apparterranno e resteranno a lungo nel tempo .

A  tutti loro e a colororo che nei team concorrono a realizzare ciò, va il nostro ringraziamento e  il nostro augurio di un combattivo, splendido 2012 agonistico.


 Ducati MotoGP rider Valentino Rossi of Italy rides during the second practice session of the Australian Grand Prix on Phillip Island near Melbourne October 14, 2011.
 REUTERS/Daniel Munoz
via  News.national post - Best sports photos of 2011

Commenti