martedì 17 gennaio 2017

" DDD" / Ducati Diavel Diesel













Cover serbatoio

Il Ducati Diavel Diesel è caratterizzato da sovrastrutture in acciaio spazzolato a mano con saldature e rivetti a vista, che la rendono assolutamente inconfondibile e fuori dal tempo. Particolari come la cover serbatoio, il cupolino e il coprisella del passeggero sono esempi di artigianalità e stile.


Sella

La sella, realizzata in vera pelle, è un elemento esclusivo e unico di questo Diavel e riporta lo stilema della piramide, tre facce uguali che identificano le tre D di Ducati, Diavel e Diesel.



Il Ducati Diavel Diesel sarà prodotto in una serie limitata e numerata di soli 666 esemplari. Ogni singola moto è impreziosita e resa unica da una targhetta sul telaio che ne riporta il numero progressivo.




Altri elementi distintivi di questo specialissimo Diavel sono le cover dei convogliatori laterali realizzate in metacrilato rosso con il marchio Diesel ricavato di lavorazione all’interno. Rosso è anche il colore delle pinze freno anteriori Brembo, di cinque maglie della catena e del cruscotto LCD, che richiama i display digitali vintage






Motore Testastretta 11°

Il cuore del Diavel Diesel è il Ducati Testastretta 11° Dual Spark, sviluppo diretto dei motori Ducati Corse campioni sulle piste di tutto il mondo. Il Testastretta 11° DS eroga potenza e coppia da Superbike, 162 cv e 130 Nm, e le rende docili e modulabili attraverso il sistema di gestione Ride-by-Wire, combinando le alte prestazioni con una guida piacevole e perfettamente gestibile.
Lo scarico del Ducati Diavel Diesel è un’altra piccola opera d’arte, grazie ai tubi impreziositi dal rivestimento ceramico nero Zircotec e ai silenziatori neri con fondelli lavorati dal pieno sui cui appare di nuovo il motivo della piramide.


Nessun commento:

Posta un commento