giovedì 6 luglio 2017

R65Ls Cafe / Meccanica Serrao D'Aquino





La base di partenza per questo gioiellino retrò realizzato dalla Meccanica Serrao D'Aquino , è un BMWR65 Ls  di 650cc di cubatura.
Una cilindrata non elevata , ma perfettamente adeguata nell'ottica di godibilità e divertimento a cui si ispira questa motocicletta.
Le modifiche effettuate hanno riguardato il rifacimento del telaio posteriore.
Su  questo nuovo elemento , si incastona una bella sella marrone con motivi a  rombo.

Le ruote a raggi con mozzi Bmw , sono di 18 pollici.

Per il serbatoio si è preferito una soluzione ad hoc  in alluminio.
Creato su misura per questa moto  il serbatoio ingloba  , a fianco del tappo del rifornimento, anche lo strumento del contachilometri.
Da una vecchia Mv proviene invece il faro anteriore , personalizzato con un vetro giallo , forse per dare una nota di colore , o forse per  ...bucare  " la Scighera"   (ciamada anca nebia o burda,  a l'è un fenomen meteurulogich che l'è pruvucaa de l'evapuraziun de l'aqua che la gh'è in del sör o in d'una distesa)
Sempre all'avantreno troviamo un'interessante soluzione per aumentare il piacere di guida.
I semimanubri sono infatti realizzati  in maniera tale  da essere riposizionabili su due modalità : guida alta e bassa.
Basta invertire i foderi del reggi faro.
L'elegante e sinuosa curvatura dei collettori di scarico,  si completa  poi con un lucido tromboncino  Exan
Infine  per rendere più pulita , sgombra da elementi moderni e piacevole alla vista   la zona manubrio,
 si è provveduto  a nascondere sotto il serbatoio la pompa dell'impianto frenante anteriore Discacciati. 

Il risultato finale è un piacevolissimo mix di linee e forme e sostanza , che la rendono una special senza tempo.










Nessun commento:

Posta un commento