lunedì 6 marzo 2017

"Tattooing" - Radikal Motorcycles + “Manica Bianca” - Mr. Martini / Lord of the bikes


 "Tattooing" - Radikal Chopper





“Manica Bianca”  - Mr. Martini





TATTOOING

"La moto ha una forte presenza di materiali come l’ottone e l’alluminio, resi vivi da varie lucidature e incisioni, che rappresentano anch’esse un tatuaggio.
Incidere il metallo vol dire far rimanere impresso in esso un’immagine piuttosto che una scritta.

Tattooing è equilibrata, ha le giuste proporzioni, che sono fondamentali per me, e la giusta distribuzione dei materiali e delle varie colorazioni.

Ho avuto qualche difficoltà nell’alloggiamento della pompa della benzina nel serbatoio molto piccolo."

- Radikal Chopper















LA MANICA BIANCA

"Abbiamo messo al centro del nostro pensiero il tatuatore biker che gira il mondo per dare vita alle sue creazioni,  si ferma, toglie il sellino e inizia a tatuare. Un concetto del tutto nuovo che ha destabilizzato i giudici.

Il nome “Manica Bianca” si rifà al linguaggio dei tatuatori. Il tatuaggio a manica, infatti, riveste il braccio esattamente come la manica di una camicia.

“Bianca” perché quando abbiamo creato le grafiche sui due cerchi lenticolari l’abbiamo fatto pensando che fossero due braccia bianche da tatuare.

Realizzare la sella in modo da farla poi diventare uno sgabello da strada, non è stato facile. Le gambe e il suo meccanismo, infatti, dovevano rimanere del tutto invisibili.

Se avessi avuto più tempo avrei usato la pelle, e non il neoprene, per la realizzazione della sella."

- Mr. Martini












- Garage Moto Guzzi

Nessun commento:

Posta un commento